Domenica 25 settembre 2022 d.C. / 28 Safar 1444 AH
Mansoor Hashemi Khorasani
Il sito web per l’ufficio di Allamah Mansoor Hashemi Khorasani è stato avviato il 28 Febbraio 2022 d.C. / 27 Rajab 1443 AH.
loading
Informazioni

Informazioni su Allamah Mansoor Hashemi Khorasani che Dio lo protegga

Sua Eccellenza Allamah Mansoor Hashemi Khorasani, che Dio lo protegga, è un grande e giusto studioso del Grande Khorasan che ha un credo privilegiato ed una scuola giurisprudenziale basata su certezze islamiche lontane da approcci congetturali, con discepoli virtuosi di diversi paesi, ed un ricchissimo sito web che presenta i suoi inestimabili libri, lettere, detti e lezioni mentre si occupa delle domande e delle critiche delle persone relative a varie questioni di fede, etica e giurisprudenza in modo squisitamente deduttivo.

Egli è un insegnante eccezionale ed un esortatore sincero che ha dedicato la sua vita benedetta a riformare le credenze e le azioni dei musulmani ed a combattere le eresie e le deviazioni nelle sette islamiche, ed attualmente sta guidando un movimento globale il cui slogan è “Ritorno all’Islam”, ed il cui simbolo sono le bandiere nere del Profeta, il quale mira a spianare la strada alla realizzazione del governo globale di Dio Onnipotente, attraverso l’istituzione del governo globale dell’Imam Mahdi, pace su di lui, come Califfo di Dio sulla terra[1]; poiché questo leader rivoluzionario, che molti sperano sia Mansoor al-Khorasani, il proprietario delle bandiere nere promesse nelle narrazioni islamiche, crede fermamente che l’avvento dell’Imam Mahdi, pace su di lui, sia possibile ed inevitabile se c’è un numero sufficiente di retti ausiliari, sia che egli sia vivo ora, come credono alcuni, o che nasca in un secondo momento, come credono altri, quindi compie ogni sforzo per preparare il suo avvento radunando ed addestrando un numero sufficiente di retti ausiliari per lui, affinché in questo modo sia possibile ottenere la giustizia globale e salvare l’uomo dalla rovina, Insha’Allah. Ciò ha fatto spaventare alcuni governanti oppressivi ed ipocriti presenti nella regione di questo studioso solitario ed oppresso e li ha resi ostili a lui; perché sanno che il suo invito al governo dell’Imam Mahdi, pace su di lui, indebolirà il loro governo ed addirittura lo distruggerà se un numero sufficiente di persone risponderà ad esso, quindi lo inseguono per terra e per mare cercando di catturarlo ed ucciderlo prima che si alzi il suo comando, ed è questo che lo ha costretto a vivere e lavorare in segreto, fino al momento in cui potrà difendersi, pertanto non è possibile pubblicare la sua foto, la sua voce o maggiori informazioni su di lui in questo momento; agendo in base alla legge del sano intelletto ed alle parole di Dio Onnipotente: ﴿وَلَا تُلْقُوا بِأَيْدِيكُمْ إِلَى التَّهْلُكَةِ ۛ[2]; “E non gettatevi nella distruzione con le vostre stesse mani”, in base alla Sunnah dei giovani che credettero nel loro Signore e Dio li rafforzò nella guida, quando si alzarono ed invitarono alla verità e si dissociarono dagli uomini della falsità, poi si rifugiarono nella caverna, temendo per loro stessi e per la loro religione, e poi dissero: ﴿إِنَّهُمْ إِنْ يَظْهَرُوا عَلَيْكُمْ يَرْجُمُوكُمْ أَوْ يُعِيدُوكُمْ فِي مِلَّتِهِمْ وَلَنْ تُفْلِحُوا إِذًا أَبَدًا[3]; “Se verranno a conoscervi, vi lapideranno o vi costringeranno a tornare alla loro religione, ed allora non otterrete mai la salvezza”, come egli, che Dio lo protegga, ha detto:

«أَيُّهَا النَّاسُ! إِنَّكُمْ تُرِيدُونَ أَنْ تَقْتُلُونِي كَمَا قَتَلْتُمُ الصَّالِحِينَ مِنْ قَبْلِي، فَلَا تَفْعَلُوا، فَإِنِّي وَاللَّهِ لَوْ بَقِيتُ فِيكُمْ لَأَشْحَذَنَّ رِجَالًا مِنْكُمْ شَحْذَ الْقَيْنِ النَّصْلَ، أَجْلِي بِالتَّنْزِيلِ أَبْصَارَهُمْ، وَأَرْمِي بِالتَّفْسِيرِ فِي مَسَامِعِهِمْ، وَأَسْقِيهِمْ كَأْسَ الْحِكْمَةِ حَتَّى يَمْتَلِئُوا! أَلَا إِنِّي أَخْتَارُ خِيَارَكُمْ لِلْمَهْدِيِّ كَمَا يَخْتَارُ النَّحْلُ لِيَعْسُوبِهَا خِيَارَ الْأَزَاهِيرِ»; “Oh gente! In verità, volete uccidermi, come avete ucciso i giusti prima di me, ma non fatelo; perché, giuro su Dio, se rimango tra di voi, temprerò gli uomini in mezzo a voi come un fabbro tempra una lama! Pulisco i loro occhi con le rivelazioni (del Corano), e verso la (sua) interpretazione nelle loro orecchie, e li faccio bere dalla coppa della saggezza fino ad esserne pieni! Sappiate che scelgo i migliori tra di voi per il Mahdi, come un’ape sceglie i fiori migliori per la sua regina”.

Ed ha scritto nella sua prima lettera ai musulmani:

“Ascolta quello che dico e non chiedere chi sono; poiché una persona si conosce dalle sue parole, ed il saggio guarda ciò che viene detto e non chi l’ha detto!

Quante parole vere pronuncia un bambino, e quante parole false pronunciano gli anziani! Una parola vera è vera, anche se la pronuncia un bambino, ed una parola falsa è falsa, anche se la pronunciano gli anziani! Quindi se conosci un discorso, non vieni danneggiato se non conosci colui che l’ha detto; ugualmente, se non conosci un discorso, non ti giova sapere chi l’ha detto! Quindi ascolta quello che dico per conoscermi; perché l’uomo rimane nascosto sotto la sua lingua e le persone non sono conosciute finché non esprimono il loro pensiero.

Non ti sono state date orecchie se non per ascoltare, e non ti sono stati dati occhi se non per vedere, e non ti è stato dato l’intelletto se non per discernere tra quello che senti e vedi cosicché tu sappia quale è giusto e quale è sbagliato. Quindi ascolta quello che dico con le tue orecchie ed esaminalo con il tuo intelletto in modo da accettarlo se è giusto, e rifiutarlo se è sbagliato. Possa Dio concederti il ​​successo; perché satana vuole che tu non ascolti in modo che tu non sappia, e che tu non sappia in modo che tu stia nella miseria, e la miseria non è forse il risultato dell’ignoranza?!

Conosco coloro che sono stati prima di me, hanno parlato molto e ti hanno irritato; perché molte delle loro parole erano bugie, ed hanno detto cose di cui non avevano alcuna conoscenza, ed un gruppo di loro ti vuole solo per sé stesso, e non parla se non per ingannare. Ti chiamano ad una verità con la quale loro stessi non hanno alcun rapporto e vogliono per te un bene di cui loro stessi non beneficiano! Queste persone hanno fatto della religione un supporto per acquisire potere e dell’Aldilà un pretesto per questo mondo; altrimenti, loro non conoscono la religione come devono, né desiderano l’Aldilà come merita di essere desiderato.

Ora ti parlo, mentre non ho né speranza per il potere né avidità per questo mondo. Io sono un uomo tra voi, che è considerato debole sulla terra come voi, e non cerco di essere superiore a voi né di causare corruzione sulla terra. Non voglio altro che prescrivere il bene e proibire il male, affinché Dio faccia ascoltare chi vuole e renda sordo chi vuole, e tu come lo sai?! Forse cambia alcune cose e rivela alcune cose; perché Egli ha potere su ogni cosa e piena conoscenza di tutto”[4].

Infatti, chiunque esamini i libri, le lettere, i detti, le lezioni e le altre benefiche materie di questo saggio studioso pubblicate sul suo sito web con uno sguardo di tolleranza ed imparzialità, lo giudicherà come un perfetto esempio di moderazione, libertà, razionalità e lealtà ai principi ed agli obiettivi islamici originali. Inoltre, se si guarda da vicino, lo si troverebbe il più somigliante ai giusti predecessori ed il più informato tra gli studiosi musulmani dell’epoca attuale, e si attesterebbe anche il fatto che Suo Onore non appartiene a nessun governo, nazione o setta nel mondo; perché non considera legittimo alcun governo ad eccezione del governo di Dio e del suo Califfo sulla terra[5], e non riconosce alcun confine tra i musulmani, e non considera nessuna delle sette islamiche, siano esse sunnite o sciite, completa ed esente dagli errori; piuttosto crede che tutte queste sette siano state più o meno contaminate da alcune eresie e deviazioni di credo e di giurisprudenza[6], pertanto aderisce e si impegna solo nell’Islam puro e completo, che, a suo avviso, è un insieme di credenze, principi etici e leggi che vengono appresi solo attraverso l’adesione al “Corano”[7] ed alla “Sunnah mutawatir del Profeta”[8] alla luce del “sano intelletto”[9], cioè l’intelletto libero da ignoranza, imitazione, passioni, mondanità, pregiudizio, arroganza e superstizionismo, tutto ciò è stato spiegato nel suo inestimabile libro Ritorno all’Islam[10]. Questo è un altro motivo per cui odia pubblicare ulteriori informazioni sulla sua identità e descrizioni; come abbiamo chiarito nella risposta ad una critica a riguardo, in cui abbiamo detto:

“Sua Eccellenza Allamah Mansoor Hashemi Khorasani, possa Dio proteggerlo, dalla testimonianza dei suoi eccellenti pensieri, gli inestimabili ed elevati insegnamenti islamici e la sua straordinaria conoscenza sul Libro di Dio, la Sunnah del Suo Profeta e le autentiche e varie fonti di credenze, storia, narrazioni, giurisprudenza, narratori e filosofia, evidenti nel suo libro Ritorno all’Islam così come nel resto dei suoi detti ed opere, è ai massimi livelli accademici, come anche per la formazione di discepoli virtuosi ed impegnati che portano avanti l’invito e l’educazione islamica sul sito web del suo ufficio, anzi, si può osare dire che è il più informato tra gli studiosi della Ummah nell’epoca attuale, ed offre ai musulmani del mondo il massimo beneficio della conoscenza, tuttavia, non è possibile presentare al pubblico informazioni dettagliate sulla sua identità, ubicazione e dati personali...a causa del suo metodo riformatore e rivoluzionario che è basato sull’interruzione dell’affiliazione a tutte le sette, i gruppi ed i paesi, in modo tale da stare in una posizione che trascende le sette, i gruppi ed i paesi, ed essere in grado di guidare tutti i musulmani di tutte le sette, i gruppi ed i paesi verso la sovranità del Califfo di Dio, Mahdi, e diventare un bene comune per tutti gli esseri umani, sebbene ciò non sia comprensibile alle persone ignoranti e superficiali che sono intrappolate in stereotipi auto-costruiti; perché il Califfo di Dio, Mahdi, non appartiene a nessuna setta, gruppo o paese, e non tollera la fedeltà a nessuno di essi, quindi colui che prepara la strada per la sua sovranità dovrebbe essere simile a lui in questo aspetto, in modo che l’armonia tra causa ed effetto sia mantenuta; soprattutto considerando che i mali dell’appartenenza ad una determinata setta, o ad un determinato gruppo, o ad un determinato paese, con attenzione alle intense differenze e rivalità che esistono tra sette, gruppi e paesi, non sono nascosti a nessuno, ed è molto difficile che i musulmani si raccolgano attorno ad un uomo che appartiene ad una particolare setta, o un particolare gruppo, o un particolare paese. Certo, questo non significa che in realtà egli sia affiliato a loro e lo nasconda per suo interesse; perché egli realmente non è affiliato a loro, come è ovvio dalle sue idee ed obiettivi indipendenti che si basano sui punti in comune dei musulmani, ma se il pubblico ottiene informazioni dettagliate sulla sua identità, sull’ubicazione e sui suoi dati accademici e personali, cadrà in errore reputando qualsiasi somiglianza tra essi e l’identità, l’ubicazione ed i dati accademici e personali delle persone di una particolare setta, o un particolare gruppo, o un particolare paese come prova che egli è uno di loro, ed a quel punto il fanatismo settario, razzista e politico gli si precipiterà addosso e gli impedirà una giusta considerazione esente da malintesi e pregiudizi nei confronti del suo invito, e ciò è un male evidente.

Pertanto, coloro che ricercano la sua identità, l’ubicazione ed i suoi dati accademici e personali desiderano solo dissenso e divisione tra i musulmani, ed è obbligatorio per loro astenersi da ciò ed esaminare i suoi buoni detti, che sono in accordo con l’intelletto e la religione, indipendentemente dalla sua identità, l’ubicazione ed i suoi dati accademici e personali, come dice il saggio: ‘Considera ciò che è stato detto, e non considerare chi lo ha detto’!”

Ci si potrebbe aspettare che questo grande uomo, considerato il suo alto status accademico e spirituale ed il suo invito globale verso l’Imam Mahdi, pace su di lui, abbia pretese riguardo a sé stesso, invece non pretende di essere un Profeta né un Imam, né di avere una speciale posizione per conto di Dio, ma piuttosto afferma esplicitamente di essere uno dei servi di Dio che si alza per compiere il suo dovere intellettuale e religioso invitando a tutto ciò che è bene, ordinando il giusto e vietando il male, e si aspetta che tutti i musulmani del mondo collaborino con lui per raggiungere il suo sacro obiettivo, che è l’obiettivo dell’Islam, in virtù della legge ﴿وَتَعَاوَنُوا عَلَى الْبِرِّ وَالتَّقْوَى[11]; “E collaborate nel bene e nella pietà”; come abbiamo detto in risposta ad una domanda in merito:

“Mansoor Hashemi Khorasani è uno dei servi di Dio e della nazione del Suo Profeta, Muhammad, pace e benedizione di Dio su di lui e la sua famiglia, che segue il santo Corano e la Sunnah mutawatir di Sua Eccellenza alla luce del sano intelletto, e non pretende di essere un Profeta né un Imam né Mahdi, e non è affiliato a nessun governo o setta o gruppo, ed invita solo verso l’Imam Mahdi, pace su di lui, attraverso attività culturali come scrivere libri e conversare con musulmani, e prepara la strada per l’arrivo di Sua Eccellenza, ed in cambio di questo onesto e faticoso lavoro non chiede salario a nessuno, solo a Dio chiede il salario, non prende indebitamente i beni di nessuno, non mette in pericolo ingiustamente la vita di nessuno, non opprime una piccola formica né una creatura più grande, e perciò, chiunque risponda al suo invito e lo sostenga, lo ha fatto nel rispetto dovuto alla veridicità delle sue parole e alla correttezza del suo operato, basato su ragioni intellettuali e religiose e con il motivo di preparare le basi per l’avvento dell’Imam Mahdi, pace su di lui, e chiunque non lo faccia o gli sia invece ostile, non lo danneggia, ma solo si priva del bene o danneggia sé stesso, e Dio è consapevole dell’operato di tutte le persone... Mansoor Hashemi Khorasani è solo un devoto studioso musulmano che dissuade i musulmani dal seguire i governanti oppressivi, li chiama a seguire il Mahdi, proibisce loro di seguire congetture ed illusioni, ingiunge loro di seguire la conoscenza e la certezza, li avverte dell’ignoranza, imitazione, passioni, mondanità, pregiudizio, arroganza e superstizionismo, e li esorta a stabilire un Islam puro e completo alla luce del Corano, della Sunnah e del sano intelletto, e quindi coloro che gli sono ostili non hanno scuse davanti a Dio e devono prepararsi alla Sua punizione; perché chiaramente non è ammissibile essere ostile ad una tale persona, anzi è obbligatorio essergli amici, e chiunque gli sia ostile è un oppressore deviato, come chi cerca di ucciderlo, o lo etichetta come miscredente, o lo insulta, o lo deride, o lo calunnia, o gli fa del male, o istiga la gente contro di lui, ed è chiaro che tutte queste persone siano in un errore evidente, e che ci sarà una severa punizione per loro; come Dio ha detto: ﴿إِنَّ الَّذِينَ يَكْفُرُونَ بِآيَاتِ اللَّهِ وَيَقْتُلُونَ النَّبِيِّينَ بِغَيْرِ حَقٍّ وَيَقْتُلُونَ الَّذِينَ يَأْمُرُونَ بِالْقِسْطِ مِنَ النَّاسِ فَبَشِّرْهُمْ بِعَذَابٍ أَلِيمٍ ۝ أُولَئِكَ الَّذِينَ حَبِطَتْ أَعْمَالُهُمْ فِي الدُّنْيَا وَالْآخِرَةِ وَمَا لَهُمْ مِنْ نَاصِرِينَ[12]; “Infatti, coloro che negano i segni di Dio ed uccidono ingiustamente i Profeti ed uccidono coloro che invitano gli altri alla giustizia, dai loro la notizia di un doloroso castigo; loro sono quelli le cui azioni sono state ignorate in questo mondo e nell’Aldilà, e non hanno alcun aiutante” ed ha detto: ﴿وَالَّذِينَ يُؤْذُونَ الْمُؤْمِنِينَ وَالْمُؤْمِنَاتِ بِغَيْرِ مَا اكْتَسَبُوا فَقَدِ احْتَمَلُوا بُهْتَانًا وَإِثْمًا مُبِينًا[13]; “E coloro che perseguitano gli uomini e le donne credenti per ciò che non hanno fatto, portano il peso della calunnia e del peccato evidente” ed ha detto:﴿يَكَادُونَ يَسْطُونَ بِالَّذِينَ يَتْلُونَ عَلَيْهِمْ آيَاتِنَا ۗ قُلْ أَفَأُنَبِّئُكُمْ بِشَرٍّ مِنْ ذَلِكُمُ ۗ النَّارُ وَعَدَهَا اللَّهُ الَّذِينَ كَفَرُوا ۖ وَبِئْسَ الْمَصِيرُ[14]; “Stanno per attaccare coloro che recitano i Nostri versi! Dì: devo annunciarvi qualcosa peggiore di questo?! Il fuoco che Dio ha promesso a coloro che non credono, e questa destinazione è davvero la peggiore”[15].

Va notato che l’unica fonte ufficiale valida per ulteriori informazioni sulla personalità, i pensieri e le attività di questo grande studioso è il “Sito web per l’ufficio di Mansoor Hashemi Khorasani” (attuale sito web), e nessuna delle speculazioni ed affermazioni su di lui da altre fonti è valida ed attendibile prima della conferma e del riconoscimento di questo sito web.

Maggiori informazioni su di lui saranno pubblicate nelle seguenti sezioni:

• Detti; Credenze; Conoscenza sui Califfi di Dio; Mahdi; Mansoor e il movimento per la preparazione delle basi per l’avvento di Mahdi

• Domande e Risposte; Credenze; Conoscenza sui Califfi di Dio; Mahdi; Mansoor e il movimento per la preparazione delle basi per l’avvento di Mahdi

• Critiche e Repliche; Credenze; Conoscenza sui Califfi di Dio; Mahdi; Mansoor il preparatore delle basi per l’avvento di Mahdi

Al momento, informazioni più dettagliate su di lui sono disponibili solo per coloro che diventano membri di questo sito web islamico con il motivo di sostenerlo; inoltre, a causa dei tanti problemi e pericoli di sicurezza, è possibile incontrarlo solo per persone conosciute e fidate.

↑[1] . Per ottenere informazioni su questo argomento, fare riferimento al libro Ritorno all’Islam, pp. 280 a 302.
↑[2] . Al-Baqarah/ 195
↑[3] . Al-Kahf/ 20
↑[5] . Per avere informazioni su questo argomento, fare riferimento al libro Ritorno all’Islam , argomento “La sovranità non divina” e vedere: Detto 22 delle sue sacre parole.
↑[6] . Vedi: Detto 38 delle sue sacre parole.
↑[7] . Vedi: Detto 23 delle sue sacre parole.
↑[8] . Vedi: Detto 39 delle sue sacre parole.
↑[9] . Vedi: Detti 24 e 25 delle sue parole sacre e vedi: Q&A 2.
↑[10] . Per avere informazioni su queste malattie, fare riferimento al libro Ritorno all’Islam, argomento “Impedimenti alla Cognizione ”.
↑[11] . Al-Ma’idah/ 2
↑[12] . Al ’Imran/21 e 22
↑[13] . Al-Ahzab/ 58
↑[14] . Al-Hajj/ 72
↑[15] . Domande e risposte 8